Il Consiglio Nazionale della Federazione Italiana della Caccia

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
11 Dicembre 2018

Benvenuti in Federcaccia Online

06 Giugno 2018
L´ANTICA REPUBBLICA MARINARA DI PISA CONCEDE IL BIS
< indietro
 

Si è svolto sabato 2 Giugno presso l'area addestramento cani S.Andrea di Capannoli, organizzato dalla sezione provinciale Federcaccia di Pisa, il Trofeo delle antiche Repubbliche Marinare, prova tipo S.Uberto riservata alle squadre rappresentanti appunto le antiche Repubbliche marinare. Dopo la cena di gala di venerdì 1 Giugno al Ristorante La vallata di Lajatico, presenti il presidente di Federcaccia Pisa Marco Salvadori e il Sindaco di Lajatico Alessio Barbafieri, e gli scambi di omaggi fra le rappresentative di Pisa, Genova e Noli, il mattino successivo tutti sul campo di gara, veramente in ottime condizioni per questo tipo di manifestazione e dove sotto il sole cocente sono state messe a dura prova le qualità dei concorrenti e dei loro ausiliari.

Probabilmente a causa delle diverse caratteristiche dei terreni, gli ospiti hanno incontrato alcune difficoltà. Nota lieta della manifestazione, un giovanissimo concorrente nella squadra di Noli, Davide Pastorino, e una lady nella squadra pisana, Maria Cristina Da Prato.

La classifica finale vede ancora una volta prevalere la squadra di Pisa, composta dalla stessa M. Cristina Daprato, Giancarlo Sardi, Aldo Maiano e Luca Fogli. Al secondo posto la squadra di Noli composta da Marino Pastorino, Davide Pastorino, Moreno Fabio e Moreno Silvano . Al terzo posto Genova con Claudio Nascimbene, Claudio Pizzorno, Roberto Minetti e Stefano Minetto. Primo assoluto Giancarlo Sardi con Jak, secondo assoluto Claudio Pizzorno con Teo e terzo Luca Fogli con Zola.

Al pomeriggio la premiazione davanti a diversi appassionati e alla presenza del sindaco del comune di Lajatico. Sono stati consegnati i due trofei messi in palio: Il trofeo in memoria del giudice cinofilo Prezioso a Marino Pastorino e il trofeo in memoria del giudice Enci Pazzini a M. Cristina Da Prato. Ottima organizzazione e due validissimi giudici di gara, il sig. Andrea Tureddi e Antonio Tani, veramente due persone preparate per giudicare queste gare tipo S.Uberto.

Purtroppo per motivi di salute del loro coordinatore Antonino Di Martino, all'ultimo momento ha rinunciato la squadra di Amalfi, che ha già assicurato farà il possibile per essere presente l'anno prossimo a Genova.









stampa la pagina


Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it