Il Consiglio Nazionale della Federazione Italiana della Caccia

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
23 Gennaio 2018

Benvenuti in Federcaccia Online

05 Gennaio 2018
LA SEZIONE FIDC SAN PRISCO INCONTRA IL SINDACO.
< indietro

Lunedì 1 gennaio i soci ed amici della sezione Federcaccia “Francesco Di Monaco” di San Prisco (CE), hanno ricevuto presso la propria sede il Sindaco di San Prisco Dott. Domenico D’Angelo accompagnato dal Vice Sindaco Carrillo e dall’Assessore Russo. L’ incontro, fortemente voluto dal primo cittadino della comunità tifatina, è stato occasione per far conoscere all’amministrazione comunale la storia e le attività della locale sezione FIdC, da anni impegnata non solo in ambito venatorio e sportivo ma anche come promotrice di attività di contorno sul piano ambientale e sociale come la collaborazione con l’Ass. Storia Locale San Prisco in occasione dell’appuntamento annuale della  passeggiata sul Tifata e la collaborazione con altre associazioni per una campagna solidale per  contribuire all’acquisto di un defibrillatore e alla formazione di diversi docenti della locale scuola secondaria di primo grado, sulle manovre di disostruzione pediatriche. Attività che confermano la locale sezione FIdC come una delle più attive sul territorio comunale ed in piena sinergia con le altre associazioni locali. Il Presidente della sezione, Carmelo Violante, ha ricordato al Signor Sindaco che la sezione in data 7 giugno 2017 ha provveduto a protocollare una richiesta per ricevere in affido un area verde del territorio comunale per risollevarla dall’attuale degrado e curarne le aiuole rendendola un importante biglietto da visita per la nostra comunità. Il Dott. D’Angelo confermando la piena volontà di avvalersi della figura del cacciatore anche come sentinella dell’ambiente ha chiesto un contributo in termini di volontariato nel futuro prossimo sotto questo aspetto, confermando la volontà di concedere quanto richiesto non appena la burocrazia lo renda possibile. Si è discusso anche della recente notizia della creazione del Parco Urbano dei Monti Tifatini con Caserta con comune capo fila Caserta e di conseguenza dei possibili vantaggi in termini ambientali e dei probabili disagi che potranno essere causati all’attività venatoria nonostante per il momento si parli degli stessi divieti vigenti per le Aree Natura 2000 – Sito Interesse Comunitario. Disagi sui quali sono state formulate le perplessità dei presenti. Tante le domande alle quali il Sindaco ha risposto con cortesia e disponibilità instaurando un colloquio improntato sulla cordialità. Il Presidente Violante ha sottolineato anche come la Federcaccia sia impegnata in altre Regioni italiane come organo di volontariato e di Protezione Civile, aprendo ad una collaborazione su questo tema sempre nell’interesse della comunità locale, precisando il netto distacco, che vige e che si manterrà, da dinamiche politiche distanti dai valori del “fare associazione”.









stampa la pagina


Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it