Licenza di caccia, varie informazioni

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
27 Marzo 2017

Benvenuti in Federcaccia Online
Cinofilia - CALENDARIO MANIFESTAZIONI CINOFILE NAZIONALI - 2015
< indietro






CALENDARIO MANIFESTAZIONI CINOFILE NAZIONALI 2015


Prova under 30 e ladies
28 dicembre 2014 - Collacchioni - Pieve Santo Stefano (AR)
Prova di caccia per cani da ferma e da cerca su beccacce
15 febbraio 2015 Rieti  - LA CLASSIFICA
Coppa Italia “Assoluto” per cani da ferma su beccacce
21/22 febbraio 2015 – Parco delle Serre (CZ) - LA CLASSIFICA
Prova di caccia per cani da ferma su selvaggina naturale
1 marzo 2015 – ZPS San Giorgio (FR)- CLASSIFICHE
Prova di caccia per cani da ferma su beccacce1
3 marzo 2015 – San Fedele Intelvi (CO)
Prova di caccia per cani da ferma su beccacce
29 marzo 2015 – Sormano (CO)
Coppa Italia “Assoluto” per cani da ferma su starne
22 marzo 2015 Collacchioni – Pieve Santo Stefano (AR) - CLASSIFICHE
Prova di caccia per cani da ferma su selvaggina naturale
18-19 luglio 2015 ZRC Guardiabella (IM)
Coppa Italia “Assoluto” per cani da ferma su galli forcelli e coturnici
16 agosto 2015 – Stazzona (CO) - CLASSIFICHE
Coppa Italia “Assoluto” per cani da ferma su quaglie selvatiche
23 agosto 2015 – Sila Greca -Acri- (CS)- LE CLASSIFICHE
Prova di caccia per cani da ferma e da cerca su beccacce
8 dicembre 2015 Fiuggi (FR) 
Finale Trofeo delle Regioni
6-7 giugno 2015 – Fiuggi (FR) - LE CLASSIFICHE
Finale Campionato Italiano Trofeo S. Uberto a squadre
4-5 luglio 2015 – ZAC La Castagna loc. Vinchiaturo (CB) - CLASSIFICHE 
Finale Coppa Italia per cani da seguita su cinghiale in coppia e singolo
giugno 2015 – Toscana
Finale Campionato Italiano“ASSOLUTO”per cani da ferma e cacciatrice Italiana
29-30 agosto 2015 – Collacchioni - Pieve Santo Stefano (AR) - CLASSIFICHE 
Prova under 30 e ladies
13 settembre 2015 – ZAC Sila Greca Acri (CS)
Finale Coppa Italia per cani da ferma
26-27 settembre 2015 – Collacchioni – Pieve Santo Stefano (AR)  
Finale Campionato Italiano Trofeo S. Uberto individuale
7-8 novembre 2015 – Lombardia - CLASSIFICHE
Finale Coppa Italia per cani da seguita su lepre in coppia 13-14-15 novembre 2015 – Badia Tedalda (AR) - LE CLASSIFICHE
Finale Coppa Italia per cani da seguita su lepre in muta
20-21-22 novembre 2015 – Reggio Emilia
 
 - LE CLASSIFICHE
Finale Coppa Italia per cani da cerca
12-13 dicembre 2015 – Collacchioni – Pieve Santo Stefano (AR) - LE CLASSIFICHE
Finale Coppa Italia per cani da seguita su cinghiale in muta
gennaio 2016 – Grosseto 
Finale Coppa Italia per cani da seguita su volpe
gennaio 2016 – Salerno 

CALENDARIO PROVE CINOFILE DI “ECCELLENZA” VALEVOLI PER LA SELEZIONE AL CAMPIONATO DEL MONDO 2015 
RAGGRUPPAMENTO “NORD”

Trofeo Bruno Scaramella
3 gennaio 2015 - Udine - CLASSIFICHE
Trofeo dell’Adriatico
29 marzo 2015 - Forlì - CLASSIFICHE
Trofeo del Veneto
3 maggio 2015 - Forlì - CLASSIFICHE
Trofeo del Monferrato
23 maggio 2015 – Alessandria  - CLASSIFICHE
Trofeo Ligure
24 maggio 2015 – Alessandria  - CLASSIFICHE

RAGGRUPPAMENTO  “CENTRO”

Trofeo Citta di Pietrasanta
19 aprile 2015 - CLASSIFICHE
Trofeo Lancia
30 maggio 2015 - CLASSIFICHE
Trofeo città di Firenze
21 giugno 2015 - CLASSIFICHE
Trofeo  del Lazio
12 luglio 2015 – Fara Sabina (RI)  - CLASSIFICHE
Trofeo della Ciociaria
26 luglio 2015 – Fiuggi (FR)  CLASSIFICHE


RAGGRUPPAMENTO “SUD”
Trofeo del  Matese
10 maggio 2015 –ZAC “La Castagna”loc. Vinchiaturo (CB) - CLASSIFICHE
Trofeo D’Ambrosio
13-14 giugno 2015 -Campagna (SA) - LE CLASSIFICHE
Trofeo del Mediterraneo
28 giugno 2015- Reggio Calabria - CLASSIFICHE
Trofeo Paradiso
1-2- agosto 2015 – Marsico Nuovo (PZ) - LE CLASSIFICHE
Trofeo Calabria +  Prova under 30 e ladies
13 settembre 2015 –ZAC Sila Greca-Acri (CS)
 -
LE CLASSIFICHE 
Trofeo  della Sicilia
17 maggio 2015 -Catania - 
LE CLASSIFICHE 
Trofeo della Sardegna
5 settembre 2015 

Le prove Trofeo Lancia, Trofeo Sicilia e Trofeo Sardegna sono aperte ai federcacciatori di tutti i raggruppamenti e sono valide come punteggio per le prove di “Eccellenza”. Si ricorda inoltre che la partecipazione ai Trofei o Memorial è libera a tutti, senza tener conto dei raggruppamenti, ma solo ai fini della premiazione. 

CRITERI E MODALITÀ DI ORGANIZZAZIONE DELLE PROVE DI ECCELLENZA


I trofei indicati, per essere considerati validi come “prova di eccellenza” devono essere svolti su terreni con superficie che consenta di svolgere i turni in sequenza, con selvaggina idonea che non può essere in nessun caso immessa davanti ai concorrenti. Dal momento che le prove vengono svolte su selvaggina di allevamento e perché la stessa sia definita “matura” occorre un certo lasso di tempo, si consiglia di svolgere le prove dal mese di maggio in poi. 

La prova per essere valida deve inoltre: 
1. Registrare un numero di partecipanti uguale o superiore a 30;
2. In caso di più batterie, le stesse non devono essere composte da un numero di concorrenti inferiore a 12;
3. Sono ammesse batterie di cat. (ladies, under 30, cani da cerca) sempre che le stesse siano composte da almeno 12 concorrenti; 

I GIUDICI DESIGNATI A GIUDICARE LE PROVE D’ECCELLENZA DEVONO OBBLIGATORIAMENTE AVER SVOLTO IL CORSO DI “SPECIALIZZAZIONE”, IL DELEGATO E LA GIURIA DEVE ESSERE RATIFICATA DALLA FIDC NAZIONALE E OGNI GIUDICE PUO’ GIUDICARE SOLA DUE PROVE DI ECCELLENZA. 

E’ OBBLIGATORIO DA PARTE DEL DELEGATO INVIARE ENTRO 7 GIORNI DALLA GARA ALLA FIDC NAZIONALE RELAZIONE DETTAGLIATA SULLO SVOLGIMENTO DELLA PROVA (CAMPI DI GARA, SELVAGGINA, GIUDICI, ORGANIZZAZIONE, COMPORTAMENTO CONCORRENTI E DEL PUBBLICO PRESENTE), CLASSIFICHE CON NOME E COGNOME DEL CONCORRENTE, NOME DEL CANE, RAZZA E PUNTEGGI DETTAGLIATI CON LE RISPETTIVE RELAZIONI.
 

CRITERI DI AMMISSIONE ALLE SELEZIONI DEL CAMPIONATO DEL MONDO
S. UBERTO 2015

CAT. UOMINI
·       N°1 concorrente per prova S. Uberto under 30 (Collacchioni dicembre 2014 e Cosenza settembre 2015);
·       N°1
concorrente  Trofeo  Sardegna;
·       N°1
concorrente Trofeo  Sicilia; ·
      
N°2
concorrenti (1assoluto+1under30) Trofeo Lancia;
·       I primi 5 classificati della classifica finale delle prove di eccellenza raggruppamento Nord;
·       I primi 5 classificati della classifica finale delle prove di eccellenza raggruppamento Centro;
·      
I primi 5 classificati della classifica finale delle prove di eccellenza raggruppamento Sud. 

CAT. LADIES
·           N.1 concorrente per prova vincitrice prove S. Uberto ladies (Collacchioni dicembre 2014 e Cosenza settembre 2015);
·           1^
classificata Trofeo Sardegna;
·           1^
classificata Trofeo Sicilia;
·           1^
classificata Trofeo Lancia;
·           N. 5 concorrenti classificate
nelle prove di eccellenza 

CAT. SPANIEL
  • 1° miglior classificato al Trofeo Lancia;
  • N. 5 concorrenti classificati nelle prove di eccellenza cat. spaniel.
  • N.3 classificati Coppa Italia per cani da cerca cat. springer;
  • 1° classificato Coppa Italia per cani da cerca cat. cocker.
 N.B. A DIFFERENZA DEGLI ANNI PASSATI I CAMPIONI S. UBERTO IN CARICA (ASSOLUTO O A SQUADRE), I VINCITORI DEL TROFEO DELLE REGIONI E I PIAZZIATI NEI PRIMI 3 POSTI AL CAMPIONATO DEL MONDO S. UBERTO DELL’ANNO PRECEDENTE NON HANNO DIRITTO AD ACCEDERE DIRETTAMENTE ALLE SELEZIONI. 

CRITERI PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FINALI DELLE PROVE DI ECCELLENZA PER TUTTE LE CATEGORIE CHE DANNO DIRITTO ALL’ACCESSO ALLE SELEZIONI DEL CAMPIONATO DEL MONDO S. UBERTO 2015 


1.           
Cat. “Uomini” i concorrenti possono partecipare alle prove di “Eccellenza” solo nel raggruppamento di appartenenza (vedi residenza anagrafica). Per essere inserito nella classifica finale, devono partecipare ad almeno tre prove; 
2.           
Cat. ladies e spaniel e uomini (Sardegna e Sicilia) i concorrenti sono ammessi a partecipare a tutte le prove in calendario senza tener conto dei raggruppamenti PER UN MASSIMO DI 5 PROVE (saranno prese in considerazione i punteggi ottenuti nelle prime 5 prove disputate cronologicamente). 

Dopo lo svolgimento di tutte le “prove di eccellenza” in calendario, ritenute valide dalla FIDC Nazionale, verranno stilate le classifiche finali per ogni categoria, per l’accesso alle selezioni del Campionato del Mondo S. Uberto 2015.
Per ogni concorrente verranno sommati i migliori tre punteggi ottenuti nelle suddette prove e, a parità di punteggio, prevale in ordine: 1) miglior punteggio della somma delle tre gare del cacciatore, 2) la somma del punteggio del cane 3) se persiste ancora parità prevale il cacciatore più giovane. 

Tutti i regolamenti sono consultabili sul sito
www.federcaccia.org alla sezione attività agonistiche/regolamenti.



 



Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it